Ventimiglia: trasportano 14 clandestini, arrestati tre passeur afghani

Condividi

 

VENTIMIGLIA (IMPERIA), 3 FEB – Tre passeur afghani di 22, 29 e 32 anni, che trasportavano quattordici migranti, nascosti tra i sedili e il bagagliaio di un monovolume Renault Espace, diretti in Francia, sono stati arrestati dalla polizia di frontiera a Ventimiglia.

L’operazione è scattata, quando gli agenti hanno notato alcuni movimenti sospetti da parte del monovolume. E’ stato approntato un servizio di controllo in autostrada. Il conducente stava prendendo il biglietto alla Barriera dell’A10, quando è scattato il blitz. Due poliziotti hanno aperto le portiere del veicolo e, nel contempo, sono arrivate le pattuglie di rinforzo. A quel punto il mezzo è stato condotto fino alla caserma di piazza della Libertà. Una volta aperto, si è scoperto che accanto all’autista si erano sistemati gli altri due passeur, mentre nel resto dell’auto viaggiavano, stipati in condizioni disumane, quattordici clandestini, alcuni dei quali erano incastrati nel bagagliaio tanto da non riuscire a muoversi e iniziando ad avere difficoltà respiratorie. (ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -