Macerata, Gentiloni: fermiamo subito la spirale di violenza

di Askanews

“Confido nel senso di responsabilità di tutte le forze politiche: comportamenti criminali non possono avere alcuna motivazione ideologica. I delinquenti sono delinquenti”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, parlando a Palazzo Chigi dei fatti di Macerata.

“Lo Stato – ha aggiunto – sarà particolarmente severo verso chiunque pensi di alimentare una spirale di violenza. Fermiamo questo rischio subito, insieme. L’odio e la violenza non riusciranno a dividerci. Il popolo italiano saprà stringersi intorno alle istituzioni e ai comuni valori della Repubblica“.

Il comitato per l’ordine e la sicurezza presieduto da Marco Minniti, ministro dell’Interno, questo pomeriggio a Macerata è “l’occasione per esprimere la vicinanza del governo a una comunità che nei giorni scorsi è stata già colpita da un efferato delitto nel quale è stata massacrata una ragazza. La magistratura – ha aggiunto – assumerà le proprie decisioni ma una cosa è certa: delitti efferati e comportamenti criminali saranno perseguiti e puniti. Questa è la legge, questo è lo Stato”. (askanews)



   

 

 

2 Commenti per “Macerata, Gentiloni: fermiamo subito la spirale di violenza”

  1. Monia De Moniax

    Boldrieni? Saviuno? Gentiglioni? Niente niente fosse una sparatoria “di sgoverno” una volta si diceva “di stato” ma lo “Stato” siamo Noi, lo sgoverno sono loro, un complottino alla chiagni e fotti di giovè tipo 11-9 dell’apocalisse, per distogliere il voto da Salvioni messosi ingenuamente con Porca Italia? Niente niente…Si !

  2. La violenza signor Gentiloni, parte proprio da quelli che l’hanno costruita a tavolino al di sopra di lei, ma di cui pure ne è complice.

    Se foste voi politici, in grado di usare la vostra testa ed assumervi una essenziale responsabilità, chiudereste le porte ad una così scellerata politica di accoglienza che ormai è sotto gli occhi di tutti e ben oltre i numerosissimi episodi di violenza che tanti cittadini italiani indifesi dalle istituzioni dello Stato, una minaccia enorme per la nostra nazione!!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -