Islam, Piccardo: Riconoscere la poligamia in Italia. I musulmani voteranno M5s

Da “la Zanzara – Radio 24”

“Israele è uno stato terrorista”, dice subito a La Zanzara su Radio 24 Davide Piccardo, 36 anni, ex leader delle associazioni islamiche di Milano, e uno dei principali leader islamici italiani. Che poi fa l’elogio della poligamia, che a suo parere andrebbe introdotta in Italia:

Sarebbe una battaglia di civiltà, e andrebbe riconosciuta in Italia. Siccome c’è una situazione diffusissima di uomini con più di una donna, ci vuole per queste donne un riconoscimento sociale e riconoscere dei diritti. Altrimenti vivono come mogli di serie B. Tutto qui”.

Perché le donne non possono farlo?: “Per la religione islamica donne e uomini hanno delle specificità, sono diversi. L’uomo riesce a gestire più relazioni in modo stabile dal punto di vista affettivo, economico, fisico e procreativo. E la donna no”.

“Per la donna – dice ancora Piccardo – il vantaggio è che può sposare un uomo decente e rispettoso. E poi le donne hanno rapporti più stabili, è raro che abbiano amanti a lungo o doppie vite”. “La poligamia – aggiunge è meglio del tradimento, è qualcosa alla luce del sole”.

Per chi voterà la comunità islamica?: “Finora la maggior parte degli islamici votava la sinistra, adesso vedo che si orientano sui 5 Stelle. Anch’io voterò il Movimento”.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -