Trieste, si arrampicano su un albero del parco: 1000 euro di multa a due ragazzini

Una multa di 500 euro ciascuno per essersi arrampicati su un albero di un giardino pubblico a Trieste: è quanto hanno ricevuto due ragazzi, sorpresi tra i rami di un albero, a circa 6 metri da terra, dalla Polizia locale. La sanzione – scrive Il Messaggero – è stata contestata da una pattuglia in borghese del Distretto di Polizia locale di via Locchi durante un giro di sopralluoghi a prevenzione del degrado urbano nel Giardino Basevi. Una volta avvistati i ragazzi, gli ispettori si sono qualificati e hanno invitato i due a scendere, assistendoli nella discesa.

Ai ragazzi, uno di 18 anni, l’altro minorenne, che a quell’ora sarebbero dovuti essere a scuola, è stata fatta notare la pericolosità della loro azione ed è stato ricordato che arrampicarsi sugli alberi, come «su monumenti, arredi e altri beni pubblici», è vietato dal nuovo Regolamento di polizia urbana. La sanzione è di 500 euro e quella del minorenne sarà contestata ai genitori.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -