Parigi: sindaca socialista spende 224mila euro per sapere che la città è sporca e piena di topi

Condividi

 

Parigi è sporca, c’è immondizia nelle strade e i topi la invadono: un rapporto – che il Canard Enchainé informa essere stato pagato 224.000 euro dal Comune – raccomanda al Comune di occuparsi meglio dell’igiene della capitale e dello stato dei suoi veicoli di nettezza urbana. Il rapporto raccomanda di “pulire meglio”, “sporcare meno” e “valutare e organizzare meglio le risorse”.

In particolare, però, il rapporto punta il dito contro l‘assottigliamento dei mezzi e del personale adibito alla pulizia delle strade. Nuovi veicoli per le pulizie, lotta all’assenteismo degli addetti alla nettezza urbana, ammodernamento degli strumenti, queste alcune delle raccomandazioni, giunte mentre imperversa la polemica sull’invasione di topi in città, dovuta anche alla piena della Senna che ha “scacciato” i roditori dai dintorni del fiume.

Un’altra polemica è stata innescata dal settimanale Le Canard Enchainé per i 224.000 euro spesi per il rapporto, un sondaggio condotto in 7 commissioni composte ognuna da 15 parigini. ANSA

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -