Fazio: “Stiamo andando alla deriva, serve una politica economica”

ROMA, 31 GEN – “Stiamo andando alla deriva perché non facciamo la politica economica. Bisogna reagire”: è il messaggio lanciato dal governatore emerito della Banca d’Italia Antonio Fazio intervenendo al convegno “Il sistema bancario italiano nell’Eurozona e nella Ue: il rapporto con l’economia reale”.

Facendo poi un riferimento alle prossime elezioni, Fazio ha osservato che non c’è “nessuno con un programma di politica economica, vedo solo promesse di sconti. Mi sembra che solo il Movimento 5 stelle abbia un programma di politica economica, anche se non lo sottoscriverei”.

All’indomani della fine dei lavori della commissione banche che ha indicato delle falle nei controlli Fazio poi aggiunge: “Bisogna ritornare con una vigilanza in capo ai paesi”, “questa vigilanza non fa un buon lavoro, la vigilanza deve stare vicino alle banche, deve essere preventiva”. Nell’analisi della crisi delle banche italiane, – spiega ancora – “mi pare sia mancata l’attenzione ad un fatto fondamentale: che l’economia non va bene”. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -