Spese pazze Pd, ”Monari usò i fondi pubblici per piacevoli weekend con donne”

Condividi

 

Bologna, 22 gennaio 2018 – Rimborsi la cui illiceità “era assolutamente evidente”, a cominciare dal soggiorno, in compagnia di una donna, al ‘Boscolo Hotel dei Dogi’ di Venezia dal 3 al 5 giugno 2011, costato in tutto 1.612,35 euro, di cui 1.109,90 di albergo, e passando per una serie di “piacevoli weekend romani”.

È in primis con questa argomentazione che il collegio del Tribunale di Bologna presieduto dal giudice Stefano Scati motiva la condanna a quattro anni e quattro mesi per peculato inflitta in primo grado, lo scorso 14 dicembre, all’ex capogruppo del Partito democratico in Regione Emilia-Romagna, Marco Monari, che “ha tenuto una condotta connotata dall’assoluto disprezzo del pubblico denaro”. Gli sono stati anche confiscati 23mila euro, come prodotto del reato. [….]

Leggi il seguito su  www.ilrestodelcarlino.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -