Rissa tra nordafricani, treno Napoli-Roma fermo 30 minuti

Una rissa tra due uomini, su un treno proveniente da Napoli e diretto a Roma Termini. Due le persone finite in manette. E’ accaduto nel primo pomeriggio di giovedì 18 gennaio. Arrestati due migranti nordafricani, che si trovavano sul convoglio e si sono picchiati.

Come riporta LatinaToday, il treno entrato nella stazione pontina, è rimasto fermo per oltre 30 minuti in attesa che gli agenti della Polfer completassero l’intervento.

Sul posto anche gli agenti della squadra volante della Questura. Alla vista della polizia uno dei due uomini ha gettato dal finestrino un involucro contenente sostanza stupefacente che è poi stato recuperato dal personale della polizia ferroviaria.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -