Migranti, l’Austria blinda i confini

Il ministro dell’Interno austriaco Herbert Kickl (Fpoe) ha annunciato in un’intervista al Tiroles Tageszeitung l’istituzione di un’unità di protezione delle frontiere. Si tratterà di un gruppo di pronto intervento della polizia che – se necessario – nel giro di poche ore potrebbe intervenire per erigere barriere ed eseguire controlli e verifiche di identità, ha spiegato.

Sarà composta da 600 poliziotti la task force per i controlli di confine. I preparativi saranno conclusi entro metà 2018, poi l’unità entrerà gradualmente in funzione.

L’Italia invece fa appello alle Ong per andare a prelevare piu migranti.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -