33enne in coma per meningite nel Bresciano, secondo caso in pochi giorni

Condividi

 

BRESCIA, 19 GEN – Un 33enne bresciano residente in Vallecamonica da mercoledì è ricoverato in coma agli Spedali Civili di Brescia per meningite batterica. Le sue condizioni sarebbero critiche e l’uomo non avrebbe risposto alle prime cure mediche.

Si tratta del secondo caso di meningite in pochi giorni in provincia di Brescia dopo quello del bambino di tre anni anche lui ricoverato al Civile e ora fuori pericolo. (ANSA)

Aftica, cintura della meningite

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -