Marocchino ubriaco lancia una pietra contro McDonald’s: vetrina in frantumi

Firenze – Ubriaco, si è vendicato contro il personale che lo aveva fatto uscire dal locale, il McDonald’s di piazza della Stazione a Firenze, lanciando contro il fast-food una grossa pietra presa dal vicino cantiere per la realizzazione della tramvia, che ha mandato in frantumi una delle vetrine.

L’uomo, 28enne del Marocco, già noto alle forze dell’ordine per una buona sfilza di reati, è stato denunciato per danneggiamento e sanzionato per ubriachezza. L’extracomunitario risulta anche essere irregolare sul territorio italiano e avere precedenti per droga, risalenti a settembre scorso, oltre a resistenza e lesioni. L’episodio è accaduto intorno alle 3 di notte.  lanazione.it/firenze/cronaca

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -