Mestre, donna sordomuta aggredita e rapinata da tre nigeriani

Sono stati individuati grazie alle telecamere di sorveglianza i tre stranieri che giovedì 11 gennaio hanno rapinato e malmenato una donna sordomuta nel sottopassaggio ferroviario a Mestre. I tre fermati sono nigeriani senza fissa dimora e “richiedenti asilo”. La donna strattonata e picchiata è finita al pronto soccorso con otto giorni di prognosi.



   

 

 

1 Commento per “Mestre, donna sordomuta aggredita e rapinata da tre nigeriani”

  1. IL PIU’ FARABUTTO “S…..O” CRIMNALE ITALICO NON ARRIIVA A TANTO.!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -