Ipocrisia dei Paesi africani: costringono i giovani a emigrare e pretendono le scuse di Trump

Gli ambasciatori dei Paesi africani alle Nazioni Unite hanno chiesto al presidente americano Donald Trump di “ritrattare” e “scusarsi” per le sue dichiarazioni “razziste e xenofobe” sui migranti provenienti da Paesi “di merda”.

Al termine di un incontro durato quattro ore, il gruppo di 54 ambasciatori ha diffuso una dichiarazione dai toni insolitamente duri, approvata all’unanimità, in cui si sono detti “estremamente scioccati e condannano le dichiarazioni scandalose, razziste e xenofobe di Donald Trump” riportate dai media, chiedendo al presidente di “ritrattare e scusarsi”.

Secondo il resoconto fatto da alcuni parlamentari americani su un incontro avuto due giorni fa con il presidente, Trump ha definito Haiti e i Paesi africani degli “shitholes”, ovvero dei “luoghi merdosi”. Tuttavia, ieri il capo della Casa Bianca ha smentito di aver usato tale espressione, ammettendo però di aver adottato un “linguaggio duro”.

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Armando Manocchia:

Secondo i media di regime, in una riunione privata con repubblicani e democratici – presenti nello Studio Ovale – Trump sarebbe sbottato sulla questione immigrati, pronunciando l’ennesima frase shock: “Ma perche’ gli Stati Uniti devono continuare ad accogliere questa gente da questo cesso di Paesi?”.

Ha detto qualcosa di strano? Pare proprio di no. Ha semplicemente interpretato il pensiero dei migranti che infatti, da quei paesi (dove dilagano violenze, corruzione e miseria), non vedono l’ora di fuggire per sbarcare negli USA o in Europa. Se quei paesi fossero idilliaci la gente non scapperebbe via. La deriva ideologica antirazzista impedisce perfino di ragionare.



   

 

 

3 Commenti per “Ipocrisia dei Paesi africani: costringono i giovani a emigrare e pretendono le scuse di Trump”

  1. Ed ha ragione Trump – purtroppo -.-

  2. Eccellente articolo!

  3. HO SEMPRE SENTITO DIRE . “AIUTATI CHE DIO TI AIUTA.”
    LA MAGGIORANZA – DI QUESTI “ESPLORATORI” VAGABONDI RISSOSI DAL COLTELLO FACILE …HA UN DIO GIOVANE E VUOLE DISTRUGGERE IL NOSTRO “COSTRUTTIVO”- “AMA IL TUO PROSSIMO.
    … PACE E BENE … SERVO VOSTRO.!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -