Sbarcati 841 migranti in pochi giorni

Sono in aumento gli sbarchi dei migranti sulle coste italiane dopo circa sei mesi di calo. A rivelare questa tendenza sono i dati del Viminale. Il Ministero degli Interni infatti registra come dall’1 gennaio 2018 ad oggi gli sbarchi sono stati 841, ovvero il 15,36 per cento in più rispetto allo stesso periodo del 2017. Ma la tendenza è in crescita anche se il dato viene confrontato con i primi giorni del 2016. In questo caso l’incremento è di tre volte superiore.

Il Viminale però ha il coraggio di affermare che gli sbarchi sono in calo se ci si concentra SOLO sui migranti provenienti dalla Libia. Infatti gli arrivi dalla Libia sono stati fino ad oggi 544 contro i 623 dello scorso anno nello stesso periodo. Per quanto riguarda invece la provenienza dei migranti, il maggior numero degli sbarcati sulle nostre coste sostiene di essere arrivato da Senegal, Nigeria, Gambia, Marocco, Guinea, Mali, Sudan, Libia, Egitto e Iraq. Intanto questa mattina al Viminale è stata avviata una Cabina di regia congiunta tra Italia e Libia per contrastare la criminalità transnazionale, il traffico di esseri umani e il terrorismo.  (www.ilgiornale.it)

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Sbarcati 841 migranti in pochi giorni”

  1. Ma perché ???non possiamo accogliere tutta l’ africa!!!bastaaaaaaaaa!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -