Migranti, naufragio a 40 miglia dalle coste libiche: 85 salvati

ROMA, 6 GEN – Un gommone carico di migranti è naufragato al largo della Libia: i soccorritori hanno salvato 85 persone e recuperato 8 cadaveri.

Il naufragio è avvenuto questa mattina attorno alle 11 ad una quarantina di miglia dalle coste libiche, in acque internazionali. L’allarme è scattato nella tarda mattinata, quando un mezzo aereo inserito nel dispositivo della missione europea Sophia impegnato nel controllo del Mediterraneo centrale ha individuato un gommone in difficoltà. Immediati sono scattati i soccorsi: nel punto indicato è arrivata nave Diciotti, della Guardia Costiera, assieme ad alcune unità della Marina Militare italiana. I soccorritori hanno trovato il gommone semisommerso: sono riusciti a salvare 85 persone e hanno recuperato i cadaveri di 8 migranti.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -