Ricerca contro il cancro, l’italiana ‘Nerviano Medical Sciences’ venduta ai cinesi

Condividi

 

Nerviano Medical Sciences, il maggiore centro di ricerca e di drug discovery contro il cancro in Italia, passa in mano ai cinesi. Nms Group, la società proprietaria del centro ed è controllata dalla Fondazione regionale per la ricerca biomedica come socio unico, è stata acquisita al 90% per circa 300 milioni di euro dalla cinese Hefei Sari V-Capital Management, con sede a Shanghai.

Continua quindi lo shopping di realtà di eccellenza del made in Italy da parte della Cina. E in questo caso coinvolge un istituto che fa ricerca preclinica e clinica e produce principi attivi e farmaci per il mercato italiano e internazionale.
Il 10% di Nerviano Medical Sciences resterà in mano alla Fondazione regionale per la ricerca biomedica

www.aboutpharma.com

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -