Violenze di Capodanno in Francia: 1031 auto bruciate, 11 agenti feriti, 510 arresti

Il ministero dell’Interno ha pubblicato le sue cifre per la festa di Capodanno. Sembra che otto agenti di polizia e tre soldati dell’Operazione Sentinella siano rimasti feriti. Inoltre, il numero di veicoli bruciati è superiore a quello del 2016 e 510 persone sono state arrestate.

Durante la notte di Capodanno, sono stati bruciati 1.031 veicoli e 510 persone sono state arrestate in Francia, ha detto lunedì il ministero degli Interni in una dichiarazione rilasciata su Twitter.

La domenica notte è stata particolarmente segnata dal violento attacco a due poliziotti a Champigny-sur-Marne (Val-de-Marne). In totale, il ministero dell’Interno ha contato otto poliziotti e tre soldati feriti fra quelli impegnati nell’Operazione Sentinelle.

Il numero di veicoli bruciati, sia direttamente che per diffusione, tuttavia, è salito dai 935 l’anno scorso a 1,031, in “lieve aumento”, secondo Place Beauvau.

Secondo il conteggio del ministero, sono state arrestate 510 persone, un “aumento significativo” rispetto ai 456 arresti del 2016. La stessa osservazione per il numero di persone detenute in custodia di polizia è aumentata dai 301 nel 2016 ai 349 nel 2017.

140.000 Polizia, gendarmi, soldati, pompieri e personale di soccorso erano stati mobilitati durante la notte di Capodanno.

Un agente di polizia donna e il suo capo sono stati brutalmente picchiati in un sobborgo di Parigi nelle prime ore di lunedì 1 gennaio, dove sono intervenuti in seguito a una segnalazione telefonica di disordini presso una casa di Champigny-sur-Marne, a sud-est della città, nella quale si stava svolgendo una festa per Capodanno. La poliziotta è stata filmata mentre veniva presa a calci dagli aggressori, che hanno caricato le immagini sui social media. Il video ha suscitato indignazione in tutta la Francia e il presidente Emmanuel Macron ha promesso che i responsabili del vile linciaggio ai danni della polizia saranno trovati e puniti.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -