Rese note le mail che hanno fermato la corsa della Clinton

Condividi

 

 

C’erano dei documenti confidenziali nelle mail che Huma Abedin, la fidata collaboratrice della Clinton, aveva girato sul pc del marito per stamparle. In quelle mail che hanno frantumato le ambizioni di Hillary verso la Casa Bianca e che l’Fbi ha trovato nel computer dell’ormai ex marito di Huma, Anthony Weiner, indagando sul suo coinvolgimento in una storia di stalking online, a sfondo sessuale, nei confronti di una 15enne. Piu’ di un anno dopo quel ritrovamento, il dipartimento di Stato ha reso noto, in seguito ad un ricorso in tribunale che ne chiedeva la diffusione, parte del materiale.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -