Igor, omicidio di Davide Fabbri ripreso dalle telecamere di sorveglianza

Le immagini della telecamera di sorveglianza del bar di Riccardina di Budrio gli inquirenti hanno scoperto come Igor ha ucciso Davide Fabbri il primo di aprile. E la moglie, sopravvissuta al killer, dice: “Hanno indagato dopo il secondo omicidio”.

L’omicidio di Davide Fabbri ripreso dalle telecamere di sorveglianza. A quindici giorni esatti dalla cattura in Spagna di Norbert Feher – il killer di Budrio conosciuto anche come ‘Igor il russo’ – i Carabinieri di Bologna hanno diffuso nuove immagini della camera a circuito chiuso che ha immortalato i drammatici momenti dell’assalto al bar Gallo di Riccardina e dell’assassinio del suo titolare lo scorso 1° aprile. Nell’estratto, finora inedito, è possibile vedere Fabbri prima disarmare il killer dal fucile che ha in mano, poi inseguirlo nel retro del bar e colpirlo con il calcio dello stesso fucile. Qualche secondo più tardi, è invece l’omicida a uscire dal retro, armato della pistola con la quale ha appena ferito a morte il barista.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -