Puglia: sparatoria tra clan a Bitonto, muore una passante

Una anziana è morta ed un giovane è rimasto ferito con colpi di arma da fuoco sparati da una o più persone non ancora identificate in circostanze ancora da chiarire in strada, a Porta Robustina, all’ingresso del centro storico, a Bitonto, in Puglia. Non è stato ancora accertato se i colpi di arma da fuoco siano stati sparati a scopo intimidatorio o se si sia verificato un conflitto a fuoco tra esponenti di clan rivali.

Almeno dieci i colpi sparati, uno dei quali ha colpito la donna che si trovava a passare. L’anziana è rimasta ferita ma è morta in ambulanza poco prima dell’arrivo nell’ospedale San Paolo di Bari. Un altro proiettile ha colpito un giovane al torace. Il ferito è stato soccorso da personale del 118 e trasportato al policlinico di Bari. Al momento non si hanno notizie sulle sue condizioni. Così come al momento non si sa se i colpi siano stati sparati con una pistola o con una mitraglietta. Sono sul posto polizia e carabinieri. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -