Afghanistan, attentati contro gli sciiti: almeno 40 morti a Kabul

 

Sono almeno 40, in Afghanistan, le vittime di una serie di attentati compiuti nel centro di Kabul contro un centro culturale sciita. Decine i feriti.

“L’obiettivo degli attacchi era il centro culturale Tabayan, dove si stava svolgendo una cerimonia per ricordare il 38esimo anniversario dell’invasione sovietica dell’Afghanistan, quando c’è stata l’esplosione”, ha spiegato il portavoce del viceministro degli Interni, Nasrat Rahimi.

Il centro culturale si trova nei pressi di un’agenzia stampa afgana, la Afghan Voice Agency, che inizialmente era stata considerata come il bersaglio dell’attentato. (askanews)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -