Straniero ubriaco scappa da posto di blocco e trascina un agente per 20 metri

GENOVA, 27 DIC – Scappa dal posto di blocco perché ubriaco e trascina un agente che si era aggrappato allo sportello per fermarlo. E’ successo la mattina di Natale in via Puccini, a Sestri Ponente. In manette è finito un uomo di 32 anni, di origini dominicane. L’accusa e’ di resistenza e lesione a pubblico ufficiale.

L’uomo e’ stato notato mentre procedeva a zig zag da una pattuglia del commissariato di Cornigliano all’altezza della stazione ferroviaria di Sestri. Gli agenti hanno intimato l’alt e si sono avvicinati alla vettura. Mentre l’agente verificava i documenti, l’uomo e’ scappato e a quel punto l’agente si e’ aggrappato al finestrino mentre cercava di togliere le chiavi dal cruscotto. Il poliziotto è stato trascinato per circa 20 metri e poi lasciato a terra. La volante ha a quel punto inseguito la vettura: l’uomo è stato arrestato, gli e’ stata ritirata la patente con la decurtazione di 43 punti e gli sono state elevate 5 contravvenzioni. (ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -