Presepe distrutto: bambinello rubato, statue decapitate e appese agli alberi

Condividi

 

Santarcangelo di Romagna – Un raid vandalico senza motivo. Come era già successo lo scorso anno, il presepe allestito dalla parrocchia di Montalbano a Santarcangelo di Romagna, è stato distrutto da alcuni vandali, che si sono accaniti contro la natività proprio nella notte tra il 24 e il 25 dicembre. A giudicare dai danni, sarebbero state diverse le persone a partecipare al raid.

Il bambinello è stato rubato mentre, gli altri personaggi della natività, o sono stati decapitati o sono stati appesi a testa in giù agli alberi lungo la Provinciale 11. Quest’anno, proprio per cercare di evitare lo scempio, erano state messe alcune telecamere e il giorno di Natale, scoperti gli atti vandalici, il parroco si è presentato ai carabinieri per sporgere denuncia. Si spera che dalle immagini delle telecamere, al momento al vaglio degli inquirenti, sia possibile risalire algi autori del gesto.

http://www.today.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -