Carpi, decapitato il Bambino Gesù nel presepe della cattedrale

Condividi

 

La testa del Bambino Gesù decapitata di netto. Un colpo preciso, violento, inferto stanotte sulla statua simbolo della cristianita’. Lo scrive ilmessaggero.it

Sembra Difficile pensare a una bravata o al gesto di un ubriacone, perché la scoperta fatta alle prime ore del mattino dai primi passanti davanti alla cattedrale di Carpi, dove era stato allestito un grande presepe, ha fatto scattare subito le indagini. La natività mutilata, ferita, profanata.

La vicenda e’ stata passata subito al vaglio dei carabinieri che stanno analizzando le immagini delle telecamere poste sulla piazza centrale della cittadina emiliana.

Il vescovo Francesco Cavina non nasconde rabbia e preoccupazione. “Questo gesto ignobile ci amareggia e faremo di tutto il necessario per scoprire il responsabile. A chi poteva fare male quel Bambino Gesù per essere profanato in quel modo? Per essere decapitato in quel modo?” La pista più accreditata è quella del satanismo, ma non si esclude nemmeno la pista islamica.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -