Palestina, Comunità arabe in Italia ringraziano Bergoglio per il sostegno

“Grazie a Papa Francesco”. Così affermano in una nota le comunità del mondo arabo in Italia – Co-mai, ed il ‘Movimento Uniti per Unire’ per l’appello del Pontefice in favore della creazione di due liberi stati in Terra Santa. Le problematiche mondiali affrontate – si spiega – sono il processo di Pace in Medio Oriente e la sofferenza dei bambini nel mondo ed in particolare in Siria, Yemen, Africa, Iraq, Myanamar e Bangladesh. Forte è il plauso di Foad Aodi presidente delle Co-mai e di ‘Uniti per Unire’.

“Da anni si parla del processo di Pace ma non vediamo la luce in fondo al tunnel con la continua sofferenza popolare in Palestina e gli stessi ebrei che vogliono la fine dello scontro come é emerso dalle feste del dialogo promosse da ‘Uniti per Unire’ con la collaborazione del Movimento ‘Donne Costruttrici di Pace – WWP’ e che hanno marciato fino a Gerusalemme. Donne musulmane insieme a quelle ebree e cristiane. Per la pace”, continua Aodi. ASKANEWS

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -