Ai terremotati casette sporche, difettose e senza riscaldamento. Beffa di Natale

Le NON soluzioni abitative d'emergenza (non-SAE). Aggiornamento al 25.12.2017 – La7 e TG3

Le NON soluzioni abitative d'emergenza (non-SAE). Aggiornamento al 25.12.2017 – La7 e TG3

Geplaatst door Francesco Errante op dinsdag 26 december 2017

MACERATA, 26 DIC – ‘Casette’ piene di sporcizia, difetti idraulici, assenza di marciapiedi, cumuli di terra, tubi, scale e materiale di cantiere ancora presenti. Non è un regalo ma una beffa di Natale quella arrivata per molti terremotati che aspettavano una soluzione abitativa d’emergenza da oltre un anno.

Dopo la denuncia di una situazione “desolante” delle casette a San Cassiano, da parte del sindaco di Sarnano, anche i primi cittadini di Visso e Caldarola (Macerata) offrono un medesimo quadro per le ultime Sae consegnate o in consegna, tanto che alcune famiglie si sono rifiutate di entrarci, nelle condizioni in cui sono, come è successo a Visso. (ANSA)

Geplaatst door Franco Ceregioli op dinsdag 26 december 2017

Geplaatst door Franco Ceregioli op dinsdag 26 december 2017

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal


FIGO - Free Intelligent Go

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -