Campania: 30 milioni di euro per dare case e lavoro ai migranti

“Oggi arriva una prima sostanziale conferma alla nostra denuncia: da De Luca tasse ai campani e lavoro agli immigrati”. Lo afferma il Presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro.

“Il governatore, apprendiamo da Repubblica, è infatti pronto ad assicurare al governo Pd ben 30 milioni di euro dai fondi europei (cioé i soldi delle nostre tasse che la UE ci restituisce, obbligandoci a spenderli per i migranti, ndr) per poter garantire a circa 10mila migranti, tra immigrati più o meno regolari e richiedenti asilo, case, bonus e lavoro nei siti archeologico-museali più prestigiosi della Campania”.

Per Cesaro, “con l’incontro che lunedì De Luca terrà in Prefettura per firmare un protocollo rimasto ovviamente riservatissimo, gli indizi che avevamo scovato nel Defr, documento che bocceremo senza esitazione, diventano una prova”. “Altro che destra europea, De Luca si conferma presidente onorario della sinistra delle tasse che, piuttosto che spegnere sul nascere un intollerabile traffico di esseri umani, come da sempre suggerito dal Presidente Berlusconi, preferisce chiudere le porte agli italiani e spalancarle agli immigrati”, conclude il Capogruppo regionale campano di Forza Italia. (AGENPARL)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -