Furti in case e negozi in Friuli, arrestati Sinti

SACILE (PORDENONE), 14 DIC – All’alba a Fagagna, San Daniele del Friuli e Talmassons (Udine) i Carabinieri delle Compagnie di Sacile e Pordenone, coadiuvati dai militari della compagnia di Udine, hanno eseguito tre ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal Gip di Pordenone nei confronti di altrettante persone di etnia sinti, residenti in provincia di Udine, ritenuti responsabili di oltre una decina di furti a esercizi commerciali e abitazioni, ricettazione, indebito utilizzo di carte di credito e uso contraffatto di targhe.

I tre – secondo quanto accertato dai militari – avrebbero agito a bordo di potenti motociclette, sempre con caschi con visiere oscurate. Le indagini, avviate a maggio, hanno accertato episodi avvenuti nelle province di Pordenone, Udine e Gorizia. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -