Banca Etruria, Boschi: “Non ho mentito, non mi dimetto”

“Non mi dimetto. Le opposizioni sono due anni che ripetono la stessa cosa, ribadisco quanto detto in Parlamento due anni fa, non ho mentito. Non c’è stato nessun favoritismo nei confronti di mio padre o della mia famiglia”. Lo afferma la sottosegretaria alla presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi dopo le richieste di dimissioni in seguito all’audizione in Commissione banche del presidente Consob Giuseppe Vegas.

 

Meloni: “Boschi ha mentito al Parlamento e agli italiani dichiarando più volte di non essersi mai interessata a Banca Etruria. Menzogna svelata dal presidente della Consob in Commissione banche“.

Roberto Speranza: “Il quadro che emerge dalle dichiarazioni di Vegas non può essere ignorato. Quando un membro del governo mente al Parlamento non c’è altra strada che le dimissioni“.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -