Gentiloni al Financial Times: L’Italia non diventerà anti-UE o populista

“Siamo sempre stati europeisti convinti e atlanticisti convinti. Queste scelte fondamentali non cambieranno. Se qualcuno pensa che il corso della politica italiana diventerà anti-europeo, contro la società aperta, contro il commercio, o populista come si dice oggi, i fatti proveranno che si sbaglia”.

Lo afferma il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, in una intervista al Financial Times. Il premier, al giornalista che lo intervista, non dice però se accetterebbe un secondo mandato dopo il voto. (askanews)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -