Partigiani Anpi: “No neofascisti alle elezioni. Noi siamo piu’ forti”

GENOVA, 9 DIC – Neofascisti e neonazisti “non devono potersi presentare alle elezioni” perché “sono associazioni eversive”. Lo ha detto Carla Nespolo, presidente dell’Anpi ieri sera a Genova. “E non ci si venga a dire Che la nostra richiesta è antidemocratica: il fascismo non è un’opinione, è un crimine”. Nespolo ha detto che le fa piacere che nella Lega “si sia aperto un dibattito tra Bossi, Maroni e Salvini rispetto ai neofascisti ma – ha aggiunto – vorrei che si interrogassero anche sulle loro posizioni”.

La presidente dell’Anpi si è poi rivolta anche al mondo antifascista: “Non scordiamo che noi siamo più forti – ha detto – Che l’Italia ha difeso la Costituzione anche recentemente con il referendum, e che al di là delle divisioni dei partiti siamo tutti uniti contro il fascismo“. (ANSA)

A sinistra la fabbrica dell’odio va a pieno regime

La dittatura dell’antifascismo

“Il fascismo è l’ossessione di chi non sa vivere senza nemici e rancore”

Arcigay contro Anpi: Elio Marcuzzo fu ucciso dai partigiani perché gay

Strage di Codevigo, boicottaggio al film che narra gli orrori compiuti dai partigiani

Sassuolo, una delle tante stragi effettuate dai partigiani censurata dalle Istituzioni

Immigrazione clandestina, Ventimiglia: partigiani premiano il re dei passeur

Sgarbi sulla Ghersi: «Partigiani assassini. Violentare una ragazzina di 13 anni è un crimine»

Partigiani in cattedra: così la rossa Toscana riscrive la tragedia delle foibe

“Una pietra d’inciampo per Oreste Bergomi seviziato e ucciso dai partigiani”

Commemorazione del Cernaieto: partigiani, la sistematicità dell’orrore

Il martirio di 30 francescani uccisi dai partigiani comunisti nel 1945 in Bosnia

La sinistra boicotta la mostra sul seminarista massacrato dai partigiani

Prete lefebvriano: i partigiani uccisero i ragazzi di via Rasella e prendono medaglie d’oro

Crimini rossi, Sgarbi: il massacro comunista dei carabinieri alle Cave dei Predil

 



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -