Nigeriano armato di 2 coltelli minaccia i condomini di notte

PORTO RECANATI (MACERATA), 9 DIC – Alle 3 di notte, armato di due grossi coltelli da cucina, un nigeriano di 42 anni, con regolare permesso di soggiorno, si è messo a gridare senza motivo e a minacciare i condomini del quinto piano del residence multietnico dell’Hotel House di Porto Recanati (Macerata).

L’uomo è stato bloccato e disarmato dai carabinieri, accorsi sul posto insieme ad un’ambulanza. Denunciato per porto abusivo di armi, è stato poi ricoverato nell’Ospedale di Civitanova Marche per le cure del caso. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -