General Electric taglia 4.500 posti di lavoro in Europa

La multinazionale statunitense General Electric prevede di tagliare 4.500 posti di lavoro nel settore delle apparecchiature per la produzione di energia elettrica in Europa. La notizia è stata pubblicata dal quotidiano economico francese Les Echos.

GE ha presentato un piano al Comitato per il lavoro europeo che prevederebbe il taglio di 4.500 posti di lavoro nel settore delle apparecchiature energetiche, acquisito da Alstom nel 2015. adnkronos

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -