Arabia Saudita: assiste a sflilata di modelle senza velo, silurato consigliere del ministro

In Arabia Saudita, un consigliere del ministro del Commercio è stato silurato per avere assistito ad una sfilata di moda nella capitale Riad con modelle che si sono esibite senza il tradizionale velo islamico, obbligatorio nel regno wahabita che osserva una versione rigida dell’Islam sunnita. Lo riferiscono media arabi, affermando che l’ordine di sollevare dal suo incarico il consigliere Ghassan bin Ahmed Suleiman è arrivato con un decreto reale firmato niente meno che dal re Salman bin Abdulaziz.

“Il sovrano Salman bin Abdulaziz ha emesso l’ordine di esonerare Ghassan bin Ahmed al Suleiman dal suo incarico di consigliere del ministero del Commercio e degli Investimenti”, ha riferito l’agenzia di stampa ufficiale Was, senza spiegare i motivi della decisione del re.

Ma molti attivisti sui social media hanno affermato che al Suleiman è stato silurato “dopo che in un video è apparso ad cerimonia di inaugurazione di un accademia privata durante la quale è stata organizzata una sfilata di moda alla presenza di donne e modelle senza velo”. Secondo il quotidiano panarabo al Quds al Arabi, il video della sfilata organizzata lo scorso mercoledì “ha fatto il giro nella rete causando un coro di condanne sui social sauditi”.

Ulteriore motivo di condanna sarebbe il fatto che alla sfilata ha assistito anche pubblico maschile. ASKANEWS



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -