Bersani a Veltroni: Per combattere i fascisti serve la sinistra

Pier Luigi Bersani replica a Walter Veltroni, che ha criticato la “divisione” della sinistra di fonte all’emergere di nuovi fenomeni neofascisti.

“La sinistra ci dev’essere. Per combattere la destra, che diventerà regressiva, bisogna rimettere nel campo – ha detto arrivando all’assemblea per il lancio della lista unitaria Mdp-Si-Possibile – le forze di sinistra e del centrosinistra che sono nel bosco. E’ stata sottovalutata questa destra”.

Poi, ha aggiunto l’ex leader del Pd, a proposito della manifestazione indetta dal Pd per l’8 dicembre, “tutte le manifestazioni vanno bene ma non bisogna usare le parole della destra liberista neppure in politica”.

Quanto alla formazione ala quale si darà vita da oggi, “più popolo c’è, più larghezza c’è e meglio è. Bisogna tenere in alto – ha spiegato Bersani – la bandiera dei nostri valori contro le destre regressive. Voglio credere sia una coalizione di sinistra civica, plurale ma orientata al governo su di una piattaforma basata sul tema del lavoro”. (askanews)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -