Capotreno colpito con pugno al volto da migrante senza biglietto

FIRENZE, 02 DIC – Un capotreno è stato aggredito da un passeggero senza biglietto, ieri intorno alle 18,30 su un treno regionale Pistoia-Firenze fermo alla stazione Il Neto, nel comune di Sesto Fiorentino (Firenze). Un uomo, di possibile origine nordafricana in base alla descrizione fatta, lo ha colpito con un pugno al volto dopo essere stato sorpreso sul convoglio senza biglietto, e poi è fuggito uscendo dal treno. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polfer e i sanitari del 118.

Il capotreno, 27 anni, è stato medicato per contusioni giudicate guaribili in sette giorni. Al vaglio degli investigatori, al lavoro per risalire all’identità dell’aggressore, le immagini girate dalle telecamere si sorveglianza del treno e della stazione. (ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -