Ancona: presidio “antifascista” contro CasaPound

ANCONA, 2 DIC – Ha preso il via in piazza Kennedy ad Ancona il presidio di Ancona antifascista contro l’iniziativa di CasaPound, che, alla ex Fiera, presenta il libro ‘Corporativismo del terzo millennio’. Ci sono al momento circa 200 persone, giovani dei centri sociali, esponenti dei partiti della sinistra, dei sindacati, dell’Anpi e dell’Arci che, con la loro presenza, spiega Francesco Rubini, capogruppo di Sel al Comune di Ancona, contestano la concessione di spazi pubblici ad un movimento che, secondo loro, si distingue per proclami e azioni violente.

La manifestazione è vigilata in forze dalla polizia, ma finora non si segnalano incidenti. ”Oggi come ieri non ve volemo” c’è scritto nello striscione che apre il corteo. Altrettanto presidiata dalle forze dell’ordine l’area della Fiera, dove, in una saletta concessa a CasaPound dall’associazione Accademia di Babele, si terrà la presentazione del volume di Filippo Burla. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -