Bimba tolta ai genitori, il pg della Cassazione chiede che sia restituita

Condividi

 

Deve essere restituita ai genitori biologici, una coppia del Monferrato, la figlia nata nel 2010 che gli era stata tolta perché Gabriella Carsano, oggi di 57 anni, e il marito Luigi Deambrosis, di 69 anni, erano stati considerati anziani e inadatti. Lo ha chiesto il pg della Cassazione Francesca Ceriani. I due, ha sottolineato, erano stati accusati ingiustamente di averla abbandonata in macchina per quattro minuti.

Non avrebbero mai dovuto togliergliela, ci sono voluti 7 anni per sperare riaverla.

La vicenda – La piccola, nata a Torino sette anni fa, fu allontanata dalla coppia a pochi mesi di vita in seguito a una denuncia per trascuratezza dalla quale i genitori vennero prosciolti. Nella decisione del tribunale pesò anche la loro età avanzata. La bimba fu così affidata a un’altra famiglia; per un po’ a Luigi e Gabriella fu permesso di vederla, in un luogo estraneo e sotto gli occhi degli assistenti sociali. Nel 2013, per decisione dei magistrati, arrivò lo stop a visite e contatti. tgcom24.mediaset.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -