Russia: se Google toglie spazio a RT, può farlo con la pedopornografia

Il promuovere o degradare da parte di Google News i contenuti in lingua inglese delle russe RT o Sputnik, provocherebbe un sacco di domande della Federazione russa per i contenuti non appropriati, a sfondo pedopornografico e altro, che Google non ha presumibilmente alcuna possibilità di influenzare. Lo ha detto a RIA Novosti da Seoul il vice capo del Ministero delle Comunicazioni della Federazione Russa Alexei Volin.

“L’emissione prioritaria nelle notizie significa una violazione del principio di neutralità tecnologica, da cui tutti i partecipanti al mercato e gli operatori di sistema procedono oggi” ha detto.In precedenza, l’ex capo di Google e attuale presidente esecutivo di Alphabet, Eric Shmidt ha annunciato la sua intenzione di sviluppare algoritmi speciali che abbasseranno i materiali RT e Sputnik nei risultati di ricerca di Google. Egli ha sottolineato che Google sta cercando di impedire la diffusione del contenuto di queste risorse, ma non vuole vietare i siti stessi. Dal 2001 al 2011, Schmidt è stato CEO di Google. (askanews)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -