Milano, sgominata banda di ladri d’appartamento

I carabinieri di Milano hanno eseguito un‘ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 11 albanesi (10 in carcere e uno agli arresti domiciliari), di età compresa tra i 21 e i 47 anni, ritenuti responsabili a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti.

I militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Abbiategrasso (Milano), coordinati dal sostituto procuratore della Procura di Pavia, Andrea Zanoncelli, sono partiti dal monitoraggio di tre box a Milano, Trezzano sul Naviglio (Milano) e Gaggiano (Milano), utilizzati per nascondere auto rubate di grossa cilindrata utilizzate prima per i sopralluoghi e quindi per i furti. I colpi erano consumati principalmente in appartamenti ma anche in tabaccherie e in altri esercizi commerciali del milanese e del pavese.
L’ordinanza, emessa dal gip di Pavia Luisella Perulli, è stata eseguita nelle province di Milano, Bergamo e Novara.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -