Migranti, Sassari: arriva lo stop della Prefettura

SASSARI, 24 NOV – Stop all’arrivo dei migranti a Sassari. Ad annunciarlo è l’assessora delle Politiche sociali di Sassari, Monica Spanedda.

“La prefettura ha notificato che nuovi migranti non potranno essere ospitati a Sassari perché la città ha già ampiamente superato il limite di accoglienza stabilito con il protocollo d’intesa sottoscritto il 16 ottobre con Anci, Regione e sindaci dei Comuni capoluogo”, ha detto Spanedda informando la quinta commissione consiliare di palazzo Ducale sulla situazione dell’accoglienza ai migranti in città.

Attualmente a Sassari sono in 857, ospitati in dodici centri di accoglienza gestiti da sette soggetti privati. Di questi, 84 sono donne e 99 sono minori non accompagnati. La maggior parte arriva dalla Nigeria (326), seguono Gambia (110) e Costa d’Avorio (123).

In base all’accordo citato dall’assessora, Sassari ha una quota di accoglienza di 420 migranti. Per riportare il numero di ospiti delle strutture sassaresi sotto questa soglia, il prefetto Giuseppe Marani si era già impegnato nel corso dell’ultimo Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza a mettere in campo ogni azione per creare un’accoglienza diffusa e proporzionale sul territorio, comunicando l’intenzione di avviare un tavolo con i Comuni che hanno attivato i progetti Sprar e ospitano altri centri di accoglienza. Come conferma il prefetto vicario, Salvatore Serra, “la Prefettura vuole arrivare gradualmente alle disposizioni dell’accordo siglato con Regione e Anci”.(ANSA).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -