Napoli, degrado senza fine: atti osceni sotto l’arco della chiesa dello Spirito Santo

La scorsa sera in via Toledo, ore 20,30 quando il traffico di auto e di pedoni è ancora sostenuto: un immigrato si ripara dalla pioggia sottile sotto l’arco d’ingresso della chiesa dello Spirito Santo e si masturba pubblicamente, noncurante del passante che riprende la scena (video) con una piccola telecamera. Anzi quasi mima le scuse allargando le mani: scena assurda di degrado e di oltraggio al pudore che questa volta non risparmia nemmeno il centro storico di Napoli. (ilmattino.it)

Boldrini: “I migranti sono l’avanguardia di uno stile di vita che presto sarà quello di moltissimi di noi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -