Forlì: falso ideologico e abuso d’ufficio, indagato sindaco Pd

18 NOV – Il sindaco di Forlì, Davide Drei, ha comunicato in conferenza stampa di avere contattato tramite il suo legale la Procura della repubblica per verificare se vi fossero atti giudiziari nei suoi confronti. La Procura ha risposto affermativamente, comunicandogli di fatto un’informazione di garanzia per le ipotesi di reato di falso ideologico e abuso d’ufficio, riguardanti la vicenda già nota degli emolumenti degli amministratori di Livia Tellus, la Holding delle partecipate dei 15 comuni del comprensorio forlivese.

Identici avvisi di garanzia nei giorni scorsi erano stati notificati a Gianfranco Marzocchi, presidente di Livia Tellus, e a Vittorio Severi, direttore generale del Comune di Forlì. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -