Richiedente asilo aggredisce e picchia 7 infermieri, arrestato al Pronto Soccorso

Nella notte fra martedì e mercoledì scorsi un nigeriano di 25 anni, accolto in Italia come “richiedente asilo”, si è presentato al Pronto Soccorso di Sassuolo. Qui ha atteso diverso tempo di essere visitato, ma quando è arrivato il suo turno ha perso ogni controllo di sè e ha iniziato a scatenare la propria ira – ingiustificata – contro il personale sanitario.

Lo straniero ha infatti danneggiato una vetrata e diversi arredi e oggetti presenti nei locali dell’ospedale, poi si è scagliato contro il personale sanitario. Ben sette infermieri e un medico hanno cercato di riportarlo alla calma ma sono finiti in balia dei colpi del nigeriano.

E’ servito l’intervento di una Volante della Polizia per placare il sedicente profugo, che è poi stato sedato e trasferito in camera di sicurezza dagli agenti, in stato di arresto per violenza e resistenza. Ad avere la peggio un’infermiera, che ha riportato ferite guaribili in qualche giorno. Solo lievi contusioni per il restante personale coinvolto nella zuffa.

www.modenatoday.it



   

 

 

1 Commento per “Richiedente asilo aggredisce e picchia 7 infermieri, arrestato al Pronto Soccorso”

  1. Perchè non è andato a farsi curare dalla sua connazionale cecilia? Scusate, forse non aveva il mal di denti.-

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -