Boldrini scende in campo: incontri per nuovo soggetto politico di sinistra

Il cantiere del centro sinistra si muove in queste ore tra Palazzo Madama e Montecitorio. Stando a quanto si apprende, infatti, la presidente della Camera, Laura Boldrini, ha incontrato il coordinatore nazionale del Mdp Roberto Speranza e il deputato Arturo Scotto. I due esponenti Mdp hanno visto insieme la presidente mentre, in un secondo incontro, Boldrini ha avuto modo di confrontarsi con Nicola Fratoianni, segretario nazionale di Sinistra Italiana. Infine è stato il turno di Pierluigi Bersani. Ma il giro di colloqui non si esaurisce con la giornata di oggi se è vero, come riferiscono le stesse fonti, che un incontro è già fissato con Giuliano Pisapia, leader di Campo Progressista.

Allo studio il percorso per arrivare assieme alla costruzione di un soggetto politico unitario di centro sinistra.

Boldrini aveva già fatto riferimento alla possibilità di una sua ricandidatura per ricostruire il campo del centro sinistra. L’ultima volta ne aveva parlato proprio alla Festa di Sinistra Italiana a Rimini, intervistata da Norma Rangeri. L’altro “pilastro” su cui costruire questo nuovo soggetto politico potrebbe essere il presidente del Senato Pietro Grasso che oggi ha ricevuto delegazioni di Sinistra Italiana, Mdp e Possibile, il movimento guidato da Giuseppe Civati.

“Abbiamo chiesto un incontro al presidente Grasso per portare a lui il documento condiviso da tutti che segna l’avvio di un percorso comune cui ci piacerebbe prendesse parte”, si legge in una nota congiunta di Fratoianni, Speranza e Civati. “Lui ci ha ricevuto e ascoltato come sta facendo con tutte le anime di un mondo che in queste settimane è, come noi avevamo previsto, in grande fibrillazione”

www.ilgiornale.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -