Sicilia, video con presunti brogli Pd: aperta inchiesta

La Procura di Catania ha aperto un’inchiesta, come apprende l’Adnkronos, su presunti brogli elettorali che sarebbero stati commessi domenica. In particolare il pm di Catania Fabio Saponara sta indagando su un video – diventato vitale e condiviso dall’eurodeputato del M5s Ignazio Corrao sulla sua pagina Facebook – in cui un uomo denuncia che l’anziana madre, ospite di una casa per anziani, sarebbe stata accompagnata nel seggio speciale allestito nell’ospizio. Secondo l’uomo la firma apposta non sarebbe quella della anziana madre, impossibilitata a scrivere.

Condizionamenti sul voto in Sicilia?Guardate cosa è successo nel Catanese e valutate voi. Fate girare questo video, è incredibile…

Geplaatst door Ignazio Corrao op dinsdag 7 november 2017

“I miei voti sono frutto di tutti i contatti che ho col territorio e con le associazioni universitarie nel tentativo di avvicinare la gente alla politica. Il resto è solo invenzione” dice il parlamentare del Pd, Luca Sammartino, neo eletto all’Ars e recordman alle Regionali in Sicilia con 32.299 voti nel catanese, in merito ad un video nel quale il nome del politico viene accostato ad un presunto caso di frode elettorale nel Comune di Gravina di Catania. “A chi esagera – ha aggiunto- dico che sono stanco della macchina del fango, prendo le distanze da tutto questo e mi rivolgerò alle autorità competenti per tutelare la mia immagine”. “La situazione sta degenerando – ha concluso- e i miei legali interverranno”.

ADNKRONOS



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -