Finocchiaro: Ius soli al Senato dopo la legge di bilancio

Il disegno di legge sullo ius soli potrebbe arrivare in Senato subito dopo il via libera alla legge di Bilancio, per essere approvato in via definitiva entro questa legislatura.

E’ stata la ministra per i Rapporti con il parlamento, Anna Finocchiaro, a rilanciare l‘ipotesi, parlando a margine della presentazione di un libro sul tema dello ius soli a Palazzo Madama: “Certo che è possibile…”, ha risposto a chi le chiedeva se fosse realistico portare il testo in aula prima dello scioglimento delle Camere.

Il Senato sta al momento discutendo la manovra, che dovrebbe essere approvata in prima lettura alla fine di novembre.

Lo ius soli potrebbe approdare a Palazzo Madama “nelle tre settimane tra l‘approvazione della legge di bilancio e la pausa natalizia”, dice un senatore del Partito democratico, che non esclude che il governo ponga la questione di fiducia sul provvedimento. REUTERS

Boldrini minaccia gli italiani sullo ius soli

Boldrini insiste: "Approvate Ius Soli altrimenti si arrabbiano"

L'ultima perla della Presidenta

Geplaatst door Dimissioni di Laura Boldrini op dinsdag 18 juli 2017



   

 

 

1 Commento per “Finocchiaro: Ius soli al Senato dopo la legge di bilancio”

  1. SAREBBE MEGLIO METTERE IN CALENDARIO LO SCIOGLIMENTO DELLA SINISTRA PER DISTRUZIONE DI UNA REPUBBLICA.-

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -