Pensioni, Bankitalia: non fare passi indietro sulle riforme

Condividi

 

povertà in Italia

“E’ importante non fare passi indietro” sulle riforme pensionistiche introdotte in passato. Lo ha affermato il vicedirettore generale della Banca d’Italia, Luigi Federico Signorini, nel corso di un’audizione sulla manovra in Senato, sottolineando che “nel lungo periodo la sostenibilità delle finanze pubbliche poggia in larga misura sulle riforme pensionistiche introdotte in passato, che assicurano una dinamica della spesa gestibile nonostante l’invecchiamento della popolazione”.

Gli anziani italiani “fanno la spesa” tra i rifiuti

(askanews)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -