Sicilia, Orlando (Pd): così regione consegnata a intolleranza e razzismo

In Sicilia è prevalsa logica anti renziana, ma così si consegna la regione alla destra o al M5S, al clientelismo o alla intolleranza, al razzismo. La sinistra non comprende qual’e la posta in gioco. Se Micari avesse avuto politiche responsabili ce l’avrebbe fatta. A Renzi: occorre un campo largo, intorno a un programma chiaro e a un candidato credibile.



   

 

 

6 Commenti per “Sicilia, Orlando (Pd): così regione consegnata a intolleranza e razzismo”

  1. Senti chi parla di clientelismo… da morire dalle risate…

  2. gaetano moschetti

    a renzi, contrariamente a quanto detto da un bianco diventato stinto, occorre un briciolo di intelligenza e dignità!

  3. Orlando gli italiani di questi finti profughi ne hanno le palle piene. Qui non si tratta di intolleranza ma forse sono stufi di mantenere tutta l’africa. E pagare tante tasse per avere servizi pessimi e mantenere gente come voi con il sedere al caldo

  4. Sono stata molto moderata avrei detto parole peggiori ma mi contengo

  5. Benedetto Tartamella

    Quindi la volontà di questi siciliani che hanno votato per il sig. Orlando non conta? ha riflettuto il ns. Sindaco che i siciliani hanno ormai le scatole piene della pseudo politica qualunquista di questa sinistra?

  6. Gli italiani sono stanchi di un governo enon eletto dal popolo. Ecco perché ha vinto la destra. Con la premessa di un governo quello prossimo targato 5 Stelle.Non è razzismo quello della destra, ma realismo. L’invasione di extracomunitari è una realtà sotto gli occhi di tutti.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -