Frate sgrida bimbo di 3 anni durante la messa: “Qui non voglio rompiscatole”

A Finale Emilia, nel Modenese la polemica infiamma sui social. Nel corso della messa domenicale un frate francese, padre Francoise Marie, esasperato dal comportamento di un “bambino agitatissimo” di tre anni ha sbottato: “Non dovete rompermi le scatole”, invitando poi la catechista ad occuparsi del bambino.

C’è chi si schiera dalla parte di un sacerdote francese che, in quanto tale, avrebbe detto un… ‘francesismo’. Chi, invece, sta dalla parte di molti genitori, indignati per la frase “poco consona detta in chiesa”.

Il parroco della chiesa prende le distanze: “La ragione sta da entrambe la parti. Padre Francoise non si è sicuramente reso conto che la frase pronunciata in italiano ha un senso preciso; la verità poi andrebbe detta in un certo modo, ma al contempo la mamma, vedendo il bimbo agitato, doveva intervenire prima, non lasciarlo a lungo davanti al presbiterio”.

Articolo completo sul Resto del Carlino >>>

La Chiesa ha un problema: i cristiani sono maleducati e stonati

Immigrati accolti nelle chiese, acquasantiere usate per lavare i calzini

Calzini dei migranti in chiesa

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -